• Stampa pagina
  • Area riservata
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard

Tribunale di Milano: diritto all'oblio, Google deve cancellare i risultati nel motore di ricerca

  pubblicata il 13/10/2016

Categorie: Sicurezza sul Web

Google deve cancellare dai risultati di ricerca (indicizzazione) un articolo diffamatorio su un personaggio pubblico. Lo ha ordinato il tribunale di Milano, sancendo, per la prima volta in Italia, la responsabilità congiunta di Google Italy srl e Google Inc. Il giudice ha stabilito che la tutela della propria identità personale sul web prevale sull'interesse degli utenti ad acquisire informazioni originarie, anche nel caso di un personaggio pubblico.

Fonte :  

 

 

 

Contenuti Categorizzati




Cloud Wifi

 


Multifunzioni